CASOLA È UN PRESEPE 2021-2022

Anche quest'anno la Pro Loco di Casola Valsenio, in collaborazione con la Scuola Santa Dorotea e la parrocchia di Santa Maria Assunta vi invita a partecipare con i vostri presepi!

Avete la possibilità di allestire un presepe in un punto visibile dalla strada?
In giardino, sotto un portico, dietro una finestra visibile dalla via? Allora partecipate al progetto!
Inviate il vostro nome, l'indirizzo e, se volete, il titolo del vostro presepe al numero 3346713307 (whats app o sms).
Tutti i presepi finiranno in una mappa con cui partire alla scoperta del vero senso del Natale, celebrando la nascita di Gesù e dando un segno di speranza in questo periodo difficile.
ISCRIZIONI ENTRO L'8 DICEMBRE!



CONCORSO

marmellate, bancabella, dolce di marroni, vetrinabella. Sotto il regolamento!!!






E' on line

il PROGRAMMA della festa ei FRUTTI DIMENTICATI, per visionarlo al completo clicca nel link sotto!!! 9-10 e 16-17 ottobre, NON MANCARE!!!

FESTA DEI FRUTTI DIMENTICATI 2021

 Sabato 9 e Domenica 10 e Sabato 16 e Domenica 17 Ottobre 

La manifestazione, giunta alla sua trentesima edizione, è da sempre uno degli appuntamenti più importanti nel panorama delle sagre autunnali, richiamando visitatori da tutte le parti d'Italia e d'Europa. Spettacoli, mostre, degustazioni, laboratori per bambini, stand gastronomici e soprattutto il grande mercato dei contadini, che porteranno sui propri banchi le varietà di frutta perdute nel tempo e riscoperte grazie ad un duro e appassionato lavoro di recupero. Frutti antichi e dal sapore ineguagliabile, perduti nei meandri del tempo e nella frenesia di una società globale che non da più spazio a quei piccoli prodotti che sono l'emblema stesso della "resistenza" ad un mondo generalizzato. Si chiama BIODIVERSITA', e si mostra in tutto il suo splendore nella bancarelle della festa, curate e decorate nei minimi dettagli dagli agricoltori che con fierezza mostrano al pubblico l'identità agricola che ha fatto dei frutti dimenticati il proprio alfiere. Nespole, Corbezzoli, Azzeruole, Pere Volpine, Volpone e Broccoline; More e Scipione, e poi Mele Rosa, Abbondanza, Rugginose, Annurche, Durello e Gelate e tanto altro ancora, perchè la famiglia dei frutti dimenticati è antica e ricca di gusti e sapori diversi fra loro, che raccontano di un mondo perduto in cui non si mangia solo con gli occhi, ma di cui si gusta il sapore fino in fondo.
CONTINUATE A SEGUIRCI, prossimamente il PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE.
SAVE THE DATE!

Accesso consentito esclusivamente ai soggetti muniti di GREEN PASS in base all’articolo 9 bis del D,L. n.52/2021







DOMENICA 19 SETTEMBRE, ORE 18.30, CASA MUSEO IL CARDELLO.

"LA BICI E IL SANGIOVESE"

Un pomeriggio di musica, letture e favole dedicata al grande letterato casolano. A cura delle guide della casa museo, i Triromagna (Trigliceridi), Cinzia Caruso e Alessandro Righini. Sarà possibile visitare la cantina della Casa di Oriani, riaperta quest'anno dopo il restauro e la soffitta con la sua bicicletta.
A fine spettacolo, degustazione di piadina aringhe e Sangiovese a cura della Pro Loco di Casola Valsenio, raccontata da Beppe Sangiorgi e dal sommelier AIS Mirko Morini.
INGRESSO : 5 EURO
GREEN PASS OBBLIGATORIO


Domenica 12 settembre: nel Parco Pertini SPORT IN UNIONE

 Programma della giornata:

 

Ø 0re 9.00, escursione in MTB per bambini, ragazzi ed adulti organizzato dalla Società Ciclistica “A. Oriani”:

o ricordati di portare la tua MTB, il caschetto e la borraccia; possibilità di noleggiare bici elettriche (servizio solo su prenotazione e verifica disponibilità al 3398329379

 

Ø Ore 9.00, escursione speleologica alla Grotta Tanaccia organizzata da “Speleopolis”, alla scoperta del mondo sotterraneo con guide speleologiche e istrututtori.

· Escursione per tutti: portare scarpe e abiti adatti, curiosità e buon umore (prenotazione obbligatoria 335292521)

 

Ø Ore 15.00, apre il VILLAGGIO DELLO SPORT con:

· Nuova Arte Danza

· Nuova Casola Valsenio ASD

· Tennis Club Castel Bolognese

· Tiro a Segno Faenza

· Speleopolis

· GS Basket

· Ciclistica “A. Oriani” (Mountain Bike)

· Why Not (Ginnastica Artistica)

 




 Ricordati di portare la bicicletta!

Se raccoglierai i timbri di almeno 5 Associazioni diverse…

alla fine della giornata riceverai un regalo allo stand ADMO!

 

DALLE ORE 11.00 SARÀ ATTIVO IL PUNTO DI RISTORO

 

A CURA DELLA PRO LOCO DI CASOLA VALSENIO.

 

La giornata verrà organizzata nel rispetto delle normative COVID vigenti:

 

GREEN-PASS OBBLIGATORIO A PARTIRE DAI 12 ANNI D’ETÀ (DL n.52-22aprile2021 art. 9bis)

 

INQUADRA - 6^ edizione

Eccola!!!!! la brochure di Inquadra 2021 con i premi e il regolamento è pronta e consultabile qui!!!




 MODULI D'ISCRIZIONE:

https://www.facebook.com/groups/creativisopralamedia


Domenica 5 settembre: cerimonia a Monte Battaglia

 Ogni anno, la prima domenica di settembre (quest'anno, 5 settembre), sul Monte Battaglia (753 m slm), nello spartiacque Senio-Santerno, nei pressi dell'antica rocca sforzesca che sorge sulla sommità del monte, su iniziativa dei Comuni di Casola Valsenio, Fontanelice, Cotignola e dell’ANPI di Casola Valsenio, si tiene la cerimonia a ricordo dei combattimenti del settembre-ottobre 1944... quando insieme, soldati americani (Blue Devils) e partigiani della 36^ Brigata combatterono contro i reparti nazisti.

Il programma prevede la posa di una corona di alloro ai cippi del Ponte del Cantone, di S. Apollinare e S. Ruffillo, in ricordo di partigiani caduti in combattimento e di civili uccisi per rappresaglia, alla presenza delle Amministrazioni di Casola Valsenio e Cotignola.

Alle ore 10.30, a Monte Battaglia, intrattenimento con musiche eseguite dal Corpo Bandistico “G. Venturi” di Casola Valsenio. Alle 11.00, Cerimonia commemorativa: dopo il saluto del Sindaco di Casola Valsenio e del Sindaco di Fontanelice, intervento di ELLY SCHLEIN, Vice Presidente della Regione Emilia-Romagna.

 



Accesso consentito esclusivamente ai soggetti muniti di GREEN PASS in base all’articolo 9 bis del D,L. n.52/2021. Sul posto funzionerà un punto ristoro, con piadina farcita con salumi e bevande, a cura dell’ANPI.

Sabato 4 settembre: Giornata nel segno della cultura, tradizione e diritti civili

 

Alle ore 16.30, in Via Cardinal Soglia 13, Celebrazione del 100° anniversario della nascita del prof. GIUSEPPE PITTANO e inaugurazione dell’intervento di manutenzione e riqualificazione della BIBLIOTECA COMUNALE “GIUSEPPE PITTANO”, con gli interventi di Giorgio Sagrini (Sindaco di Casola Valsenio), Mauro Pazzaglia, (Direttore del GAL l’Altra Romagna), Massimo Isola (Presidente dell’Unione Romagna faentina).

 



A seguire, alle ore 17.15, cerimonia di intitolazione della piazza antistante la Biblioteca al “25 NOVEMBRE, giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, con gli Interventi di Benedetta Landi (Pedagogista - Amici della Biblioteca) e Antonella Oriani (SOS Donna). La cantante casolana Monia Visani, accompagnata dai musicisti della Lega del Suono Buono, eseguirà un brano dedicato alle donne e alla lotta contro la violenza.

 

 Alle ore 18.00, in Via Roma 14, inaugurazione del MURALES dedicato ai Carri allegorici di gesso e di pensiero della Festa di Primavera di Casola Valsenio, realizzato dalla pittrice Alessandra Carloni.

 

Intervengono, Flavio Sartoni (Assessore comunale Cultura, Turismo), Emanuela Giangrandi (Presidente ACER Ravenna), Cristiano Cavina (in rappresentanza dell’Ass.ne CARRI A.P.S.)