CON I FRUTTI DIMENTICATI SI CHIUDE L'ATTIVITA' 2014 DELLA PROLOCO

Grande affluenza di gente e vero interesse alla festa dei frutti dimenticati 2014, le presenze sono state positive, ancor più degli anni precedenti.
Con questa festa giunta alla 24^ edizione le attività della Proloco vengono momentaneamente sospese, CI RIVEDIAMO A MARZO 2015, grazie a tutte le persone che hanno collaborato e reso possibile gli eventi di quest'anno.

“Oriani giornalista e viticoltore raccontato da Massimo Isola e Beppe Sangiorgi”. Speciale visita guidata al Cardello



Sabato 18 ottobre, nell’anniversario della morte dello scrittore Alfredo Oriani, Massimo Isola e Beppe Sangiorgi condurranno una specialissima visita guidata a Il Cardello, casa museo dello scrittore, a Casola Valsenio. Un’occasione davvero da non perdere per scoprire tanti aspetti inediti e poco conosciuti della vita di questo scrittore, nato a Faenza e morto a Casola Valsenio il 18 ottobre 1909. L’Assessore e Vice Sindaco del Comune di Faenza Massimo Isola, casolano di origine, è un grande conoscitore della vita e delle opere di Alfredo Oriani e racconterà l’Oriani scrittore e giornalista. Beppe Sangiorgi, esperto di tradizioni popolari e di cultura gastronomica, completerà con gli aspetti della vita di Oriani più legati al territorio casolano parlando in particolare della sua vocazione di viticoltore e produttore di vini.
La visita partirà dal Cardello alle ore 10.30 e toccherà il Parco e i vari ambienti della casa, rimasta ancora come l’ha lasciata l’ultima della famiglia Oriani, la nuora Luisa Pifferi, morta negli anni ‘70. Gli arredi originali rappresentano un salto nel passato e testimoniano un raro esempio ancora intatto di casa signorile contadina dell’800.
Poiché il numero delle persone che possono accedere alla visita è limitato, si consiglia la prenotazione: allo 0546 71044 o a iat.rioloterme@racine.ra.it.
La visita, inserita nel programma della Festa dei Frutti Dimenticati di Casola Valsenio, è organizzata dalla Società di Area Terre di Faenza che gestisce, in concessione dal Comune di Casola Valsenio e dalla Fondazione Casa di Oriani che ne è proprietaria, il Museo. Il  costo della visita è di € 3.00.        
 
Ufficio Stampa Società di Area “TERRE di FAENZA”
Coop Aleph rif. Riccardo Isola tel. 349.5588527

FESTA DEI FRUTTI DIMENTICATI - REGOLAMENTO CONCORSI


• La Giuria verrà nominata dal consiglio della Pro Loco di Casola Valsenio.
• Le premiazioni si terranno Domenica 19 Ottobre 2014 alle ore 17.30 all’interno della Festa dei Frutti  Dimenticati, in piazza Oriani.
• Il Concorso premia i vincitori della manifestazione 2014.

 CONCORSO MARMELLATE:
1) Ogni concorrente dovrà consegnare alla Pro Loco di Casola Valsenio due barattoli di marmellata da
100 gr, prodotti in modo artigianale ENTRO LE ORE 12,00 DI DOMENICA 19 OTTOBRE. Ogni
concorrente può partecipare al concorso con uno o più prodotti. E’ possibile partecipare anche
inviando i prodotti a mezzo posta o a mezzo corriere alla Pro Loco di Casola Valsenio, Via Roma 48/A,
48010 Casola Valsenio (RA). I pacchi dovranno essere corredati dei recapiti per poter rintracciare il
concorrente e dovranno pervenire presso la sede della Pro Loco entro sabato 18 Ottobre 2014.
2) Sul barattolo dovrà essere esposta un’etichetta con SOLO il nome della marmellata presentata.
3) Alla confezione contenente la marmellata dovrà essere allegata la ricetta con indicati gli ingredienti le
quantità, il metodo di realizzazione e la denominazione dell’azienda agricola o soggetto privato.
4) Le marmellate devono essere prodotte utilizzando in modo prioritario i “Frutti Dimenticati” (Sorbe,
Melograno, Giuggiole, Mele Cotogne, Castagne, Nocciole, ecc.)
5) Al momento della consegna la Pro Loco assegnerà alla confezione un numero progressivo al quale far
corrispondere il nome del produttore. Questo per rendere il prodotto non identificabile, da parte della
giuria, se non per le proprie peculiarità.
6) Le ricette potranno essere utilizzate dalla Pro Loco per realizzare pubblicazioni da distribuire nelle
manifestazioni.

CONCORSO “DOLCE DI MARRONI”:
1) Ogni concorrente dovrà consegnare alla Pro Loco di Casola Valsenio il dolce di marroni, preparato in
modo artigianale ENTRO LE ORE 12,00 DI DOMENICA 19 OTTOBR. Ogni concorrente può
partecipare al concorso con uno o più prodotti. E’ possibile partecipare anche inviando i prodotti a
mezzo posta o a mezzo corriere alla Pro Loco di Casola Valsenio, Via Roma 48/A, 48010 Casola
Valsenio (RA). I pacchi dovranno essere corredati dei recapiti per poter rintracciare il concorrente e
dovranno pervenire presso la sede della Pro Loco entro sabato 18 Ottobre 2014.
2) I prodotti presentati dovranno presentare un’etichetta con SOLO il nome del dolce.
3) Al prodotto dovrà essere allegata la ricetta con indicati gli ingredienti, le quantità, il metodo di
realizzazione e la denominazione dell’azienda agricola o di chi lo ha preparato.
4) I dolci devono essere prodotti utilizzando in modo prioritario i Marroni.
5) Al momento della consegna, la Pro Loco assegnerà al dolce un numero progressivo al quale far
corrispondere il nome del produttore. Questo per rendere il prodotto non identificabile, da parte della
giuria, se non per le proprie peculiarità.
6) Le ricette potranno essere utilizzate dalla Pro Loco per realizzare pubblicazioni da distribuire nelle
manifestazioni.
 N.B. I prodotti (marmellate e dolci) possono essere consegnati anticipatamente presso
l'ufficio turistico-proloco in via Roma 48 il martedì, venerdì e sabato (9.30-12.30)
oppure i giorni della manifestazione presso lo stand Proloco in Piazza Oriani.

CONCORSO BANCABELLA:
1) Per il concorso “Bancabella” è permesso agli agricoltori utilizzare lo spazio espositivo corrispondente ai
tavoli da loro occupati.
2) In caso di due o più ex-aequo tra i partecipanti del concorso Bancabella, la giuria giudicherà
necessariamente più meritevole del premio l'espositore che avrà partecipato a tutti e due i week end.
3) E' consentito l'ornamento e l'abbellimento del proprio banco con materiali e oggetti attinenti la
manifestazione. Non sarà tenuta in considerazione per l’assegnazione del premio la semplice
esposizione di oggetti di antiquariato e/o attrezzi agricoli in genere che non siano inseriti nel contesto
della vendita al pubblico.
4) Il premio della Bancabella consiste in: attestato della vittoria su pergamena, più la PARTECIPAZIONE
GRATUITA AD UNO DEI DUE WEEK END della sagra dell'edizione successiva (una postazione più
copertura).

CONCORSO VETRINABELLA
1) Per il concorso “Vetrinabella” viene valutato lo spazio espositivo corrispondente alle vetrine dei vari
esercizi commerciali di Casola Valsenio, all'interno dello spazio di svolgimento della Festa dei Frutti
Dimenticati.
2) E' consentito l'ornamento e l'abbellimento della propria vetrina con materiali e oggetti attinenti la
manifestazione. Non sarà tenuta in considerazione per l’assegnazione del premio la semplice
esposizione di oggetti di antiquariato e/o attrezzi agricoli in genere.
3) Chi intenda partecipare dovrà comunicarlo all'ufficio turistico-proloco tramite mail
(proloco.casolavalsenio@gmail.com) o telefono (0546.73033 martedì, venerdì e sabato 9.30-12.30)
ENTRO VENERDI' 17 OTTOBRE

SEGNALAZIONE IMPORTANTE!!!

 


VENERDI' 10 OTTOBRE ALLE 13,30 SU TG2 EAT PARADE E SUBITO DOPO SUL SITO WWW.TG2.RAI.IT NELLA SEZIONE: RUBRICHE/EATPARADE
SI PARLERA' DELLA FESTA DEI FRUTTI DIMENTICATI DI CASOLA VALSENIO,
NON PERDETE L'APPUNTAMENTO!!!!! 

FRUTTI DIMENTICATI IL PROGRAMMA COMPLETO


https://drive.google.com/file/d/0B93RJCuqacKJM1d3MEtTS1lGLUE/edit?usp=sharing 

SCARICA IL PIEGHEVOLE CON IL PROGRAMMA COMPLETO

FRUTTI DIMENTICATI MODULISTICA

Ecco i moduli da scaricare per la partecipazione alla "Festa dei frutti dimenticati e del marrone di Casola"
ATTENZIONE!!! Leggere BENE il regolamento.
SCADENZA 30 SETTEMBRE, le domande dovranno essere compilate interamente e complete di bonifico bancario con la quota d'iscrizione. PENA L'ESCLUSIONE DALLA MANIFESTAZIONE.
Per chi non ha mai partecipato: INVIARE SOLO LA DOMANDA, dopo accurata analisi vi sarà data risposta e in caso affermativo si potrà procedere al pagamento della quota.


REGOLAMENTO
WORD
PDF

MODULO ISCRIZIONE
WORD
PDF

REGOLAMENTO CONCORSI

I Frutti dimenticati di Casola Valsenio venerdì 10 ottobre a Busseto (PR) saranno protagonisti alla giornata formativa della Scuola di AltRa Amministrazione



La Festa dei frutti dimenticati di Casola Valsenio sarà uno dei tempi affrontati durante la giornata formativa promossa dalla Scuola di AltRa Amministrazione. L'incontro si terrà venerdì 10 ottobre a Busseto (PR). Alle ore 16.00 dopo una giornata intensa di incontri e sessioni dedicate alle buone pratiche dell'amministrazione si aprirà anche una parentesi dedicata alla riscoperta e valorizzazione turistico agricola di questi frutti. L’esperienza del Comune di Casola Valsenio (RA) verrà presentata ai partecipanti come esempio di un comune che ha saputo riattivare tradizioni, antichi saperi, prodotti della terra ormai dimenticati, facendone cultura e futuro. Identità e idealità comunitaria.
La Scuola di AltRa Amministrazione è un corso di alta formazione promosso dall’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi e ha lo scopo di contribuire alla diffusione di pratiche di gestione “virtuosa” della “res publica” e alla trasmissione di competenze fra amministratori. Le buone pratiche, già attuate e sperimentate con successo in alcuni comuni italiani vengono illustrate, spiegate e trasferite come conoscenza ai partecipanti.
Per informazioni e richieste: www.altramministrazione.it oppure info@comunivirtuosi.org
 Riccardo Isola
Ufficio Stampa Comune Casola Valsenio

MUSICA NEI LUOGHI DELLA STORIA, ULTIMO APPUNTAMENTO


Domenica 21 settembre 7° appuntamento di "Musica nei luoghi della Storia" a Casola Valsenio

Quando la cultura e la storia del territorio incontrano la musica. Domenica 21 settembre, a partire dalle 21,00, nela casa museo dello scrittore Alfredo oriani "Il Cardello" si terrà il settimo appuntamento dell'inizitiva "Musica nei luoghi della storia". Per l'occasione si terrà un omaggio ad Adolphe Sax (nel bicentenario della nascita, 1814-2014). Suoneranno Elisabetta Benericetti clarinetto, Daniele Faziani sax soprano & alto, Davide Castellari sax alto, Stefania Bindini sax tenore, Claudio Castellari sax baritono. Il repertorio proposto prevede musiche di Mendelssohn, Mozart, Glazunow. Prima dello spettacolo sarà illustrato l’aspetto storico e culturale del luogo sede del concerto.
 Riccardo Isola

Sabato 20 settembre: Commemorazioni a Monte Cece 1944-2014



Sabato 20 settembre si tiene la celebrazione dell'anniversario dei combattimenti della Seconda Guerra Mondiale a Monte Cece.
Il programma prevede alle 15:15 il ritrovo davanti alla Casa della cultura in via Cardinal Giovanni Soglia e trasferimento a Monte Cece. Alle 16 prenderà il via la cerimonia alla presenza dei Gonfaloni dei Comuni di Casola Valsenio e Palazzuolo sul Senio e deposizione di una corona di alloro al monumento in onore della 1° Divisione Britannica. Si prosegue alle 17 alla chiesa di Baffadi con la celebrazione della  Messa in ricordo di Domenico Neri, comandante partigiano, Medaglia d'Argento al Valor Militare ad memoriam per proseguire alle 18:00 al cimitero di Baffadi con la commemorazione pubblica di Domenico Neri.

Riccardo Isola
Ufficio Stampa Comune Casola Valsenio

Grande successo di visite e apprezzamenti per la grotta del Re Tiberio: ci si avvicina alle 1000 visite



Un successo straordinario di pubblico ha accompagnato la riapertura della grotta di Re Tiberio. Un sistema carsico che dopo un importante intervento di messa in sicurezza ed allestimento per la fruizione pubblica e turistica è stato riaperto al pubblico il 17 maggio 2014. Da allora ad oggi le visite sono state quasi 1.000. Molti di questi sono turisti, compresi diversi stranieri, che hanno transitato nel territorio e sono venuti a conoscenza di questa particolare possibilità.
Grazie all'accompagnamento delle guide speleologiche Massimo Bertozzi, Marta Cristiani, Piero Gualandi, Stefano Schiassi e Stefano Sberlati, in collaborazione con La Nottola, la gestione delle visite guidate nella grotta hanno ottenuto feedback e giudizi molto positivi dai turisti. Nei soli ultimi due week-end hanno visitato l'antro naturale 190 persone.
Fino al 30 settembre le visite sono gratuite e si potranno effettuare il sabato alle 15.30 e 17.00, la domenica alle 10.00, 15.30 e 17.00. Al di fuori da questi orari è comunque prenotabile una visita a pagamento. Dal 1° ottobre le guide saranno sul posto per le visite di domenica alle 10.00 e alle 15.30 (consigliata prenotazione), ma le visite sono prenotabili anche in altri giorni e orari.
Il parco regionale della Vena del gesso romagnola intanto sta progettando anche il futuro della grotta del re Tiberio. Per la precisione si sta pensando di promuovere le visite nelle scuole del territorio.
Per ulteriori informazioni sulle modalità di prenotazione delle visite, prezzi è possibile contattare il 3890312110 oppure inviare una mail a speleo.la@nottola.org

Scheda turistica della Grotta del Re

Attivato il servizio SMS “Il tuo Comune ti raggiunge in ogni luogo …” a Casola Valsenio



In alcuni casi la tempestività delle comunicazioni gioca un fattore determinante. Con l’avvento di nuove tecnologie di informazione, anche l'Amministrazione comunale ha deciso di attivare un servizio di messaggistica sms, da utilizzare per le informazioni legate alle emergenze e all'attività amministrativa e istituzionale del Comune. Il servizio è gratuito.
Questa proposta ad adesione volontaria ha un a esclusivo fine istituzionale, per trasmettere notizie legate ad emergenze o all’attività amministrativa del Comune. Non è condizionato dall’invio di alcuna comunicazione commerciale. Ed ancora gli sms inviati sono totalmente sotto il controllo dell’Amministrazione e non è a disposizione di terzi, nel pieno rispetto delle normative in materia di privacy. Non è in nessun caso sostitutivo dei mezzi di informazione esistenti per non discriminare in alcun modo i soggetti privi dell’accesso alla tecnologia necessaria o che non abbiano intenzionalmente espresso alcuna formale adesione. Non comporta alcun obbligo se non quello di sottoscrizione del modulo di adesione. La cancellazione dal servizio è possibile in qualsiasi momento, senza costi o vincoli di qualsivoglia natura, comunicandone la volontà agli Uffici Comunali.
Questa è una modalità che amplia la possibilità dell’amministrazione di raggiungere il cittadino e dei cittadini di essere sempre costantemente al corrente di ciò che accade nel luogo in cui vivono.
Il modulo di adesione al servizio, disponibile anche  presso gli uffici comunali e sul sito www.comune.casolavalsenio.ra.it. Il documento va consegnato all'ufficio polifunzionale o inviato via mail all'indirizzo segreteria@comune.casolavalsenio.ra.it
 Riccardo Isola
Ufficio Stampa comune Casola Valsenio

Sabato 13 settembre: Festa ai novantenni al centro sociale "Le colonne"



Sabato 13 settembre nel prato del centro sociale le Colonne dalle ore 15 si tiene il tradizionale appuntamento con la "Festa ai novantenni" di Casola Valsenio. Dopo il ritrovo si terrà la consegna delle targhe ricordo ai dieci novantenni casolani.
I premiati sono: Mafalda Assirelli, Flora Cappelli, Maria Farolfi, Anna Maria Isola, Domenico Mariani, Pio Pagani, Pia Piazzini, Antonio Sagrini, Giovanni Tabanelli, Marcellino Visani. Seguirà un ricco buffet. Tutta la cittadinanza è invitata.
 
Riccardo Isola
Ufficio Stampa Comune Casola Valsenio

Sabato 13 settembre si terrà un convegno all'Abbazia di Valsenio su Monte Battaglia



Sabato 13 settembre 2014 dalle ore 15,00 si terrà presso l’Abbazia di Valsenio il convegno "Monte de Batalla, ancora su un nome misterioso". L'evento è organizzato dalla Consorteria dei Ceroni, lo Spekkietto e il Circolo fotografico casolano con il patrocinio dell'Amministrazione comunale di Casola Valsenio.
Presenta l’incontro Pier Giacomo Rinaldi Ceroni, Presidente de “La Consorteria dei Ceroni” e presiede Andrea Padovani, Ordinario di Storia del Diritto, Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Bologna.
Sono previsti inoltre interventi di Francesco Rivola sul tema "Necessità di raccogliere in un fondo i documenti sui ritrovamenti a Casola", Valerio Brunetti direttore del museo di Castel Bolognese su "Casola Valsenio un territorio ricco di storia", Edoardo Borzatti von Löwenstern professore di Paleontologia umana Dipartimento di Biologia Evoluzionistica – Università di Firenze sul tema "La preistoria del territorio", dell'archeologa Emanuela Maroni Archeologa su "La storia del castello di Monte Battaglia alla luce degli studi archeologici eseguiti" e di Andrea Padovani Ordinario di Storia del Diritto su "Monte Battaglia nel quadro del sistema militare della tarda antichità (sec. VI-VIII)".
Al termine sarà possibile visitare l’antica cripta dell’Abbazia di Valsenio. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare
 Riccardo Isola

Dal 4 al 7 settembre si festeggia il 70° anniversario dei combattimenti di Monte Battaglia, domenica sarà presente il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti


Ricorre quest'anno il 70° anniversario dei sanguinosi combattimenti che nel 1944, durante il passaggio del fronte nella II Guerra Mondiale, sconvolsero il crinale tra Senio e Santerno, con epicentro Monte Battaglia e la sua rocca medievale. Gli scontri iniziarono il 27 settembre 1944, quando i partigiani della 36ma Brigata Garibaldi vi si appostarono insieme ai Blue Devils americani. Da quel momento i tedeschi tentarono di tutto per riconquistare la vetta. Sul monte, dal 29 settembre rimasero solo gli americani, rimpiazzati il 5 ottobre da reparti inglesi che vi rimasero, combattendo, fino all'11 ottobre.
Quel luogo di sangue e di dolore è oggi diventato oggi luogo di riconciliazione e di pace, di impegno contro la sopraffazione e la guerra. E l'incontro che vi si svolge ogni anno, nella prima domenica di settembre, è l'occasione per ribadire la volontà e l'impegno per la pace.
Il programma degli eventi commemorativi prevede per giovedì 4 settembre alle ore 20.30 nella sala Nolasco Biagi la presentazione del libro a fumetti "Monte Battaglia - una storia della Linea Gotica"
L'opera di Paolini, Cortesi, Peddes narra dello sfondamento della Linea Gotica nel settembre 1944. Seguirà la proiezione del video su Aurelio Ricciardelli "Partigiano per sempre".
Venerdì 5 settembre alle ore 20.30 nella sala Azzurra del Municipio si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica "La 'piccola Cassino' tra guerra e pace" realizzata dall'ANPI e dal Circolo Fotografico Casolano.
Sabato 6 settembre alle 18.00, nella Biblioteca comunale "Giuseppe Pittano" verrà presentato il libro "Monte Battaglia 1944 - Dal mito alla storia" di Valerio Calderoni.
Infine domenica 7 settembre alle ore 9.15 ci sarà il ritrovo presso il Municipio di Casola Valsenio con la posa di una corona d'alloro al monumento di Largo Giuseppe Nembrini e ai cippi di Sant'Apollinare e San Rufillo. Alle ore 10.30, a Monte Battaglia scoprimento della targa dedicata a Aurelio Ricciardelli 'custode' di Monte Battaglia. Di seguito proseguiranno le celebrazione del 70° anniversario dei combattimenti di Monte Battaglia alla presenza delle Autorità civili, militari e delle Associazioni combattentistiche e d'arma. Per l'occasione è previsto l'intervento del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti. Si continuerà con il pranzo organizzato dall'ANPI di Casola Valsenio e Castel del Rio e nel pomeriggio musiche e storie della Resistenza.
 Riccardo Isola
Ufficio Stampa Comune Casola Valsenio

SOMMERENDFEST - LA FESTA DI FINE ESTATE DEL GEMELLAGGIO

INFO:
http://gemellaggiocv.blogspot.it/

ABBONAMENTI SCOLASTICI 2014-2015

Anche quest'anno è stato previsto un punto di raccolta per l’emissione degli abbonamenti Under 26 per gli studenti che usufruiscono del trasporto di linea per l’anno scolastico 2014/2015.
La giornata prevista è 
Venerdì 05/09/2014 dalle ore 11.00 alle ore 12.30
presso il municipio di Casola Valsenio.


Da venerdì 29 a domenica 31 agosto Festa del Pompiere



Tre giorni di festa per onorare i dieci anni di istituzionalizzazione del distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari.
Il programma della manifestazione prenderà il via venerdì 29 agosto alle ore 19 con il raduno in piazza Sasdelli per la Bicipompiere in notturna. A seguire, sulle 21,30 si terrà il concerto degli Harem.
Sabato 30 agosto si terrà la cerimonia per il decimo anniversario della creazione a Casola Valsenio del distaccamento dei volontari dei Vigili del fuoco. Si parte alle 9 con la cerimonia nel distaccamento a cui seguiranno saggi e simulazioni di interventi lungo le vie del paese. Alle 15 spazio ai bambini con Pompieropoli e trucca bimbi. Alle 21 grande spettacolo in piazza con Le comete di Romagna.
Infine domenica 31 agosto alle 9 in piazza Sasdelli ci sarà motopompiere mentre alle 14 si terrà la seconda edizione dei Giochi senza pompiere. Infine alle 20,30 musica e spettacolo con Elisa e le Brillanti Note.
Durante la tre giorni sarà attivo uno stand gastronomico in piazza Oriani aperto sia a pranzo che a cena. Inoltre nella tre giorni sarà allestita la pesca dei pompieri in via Matteotti e sarà presente, in mostra, la Isotta Fraschini dei Vigili del Fuoco e la mostra dei mezzi storici a cura del gruppo storico dei Vigili del fuoco di Prato.
L'iniziativa di festa è organizzata dall'associazione "Amici Pompieri Casola"  con il patrocinio del Comune di Casola Valsenio. 
Per maggiori info: http://www.vfvcasola.it/
 Riccardo IsolaUfficio Stampa Comune Casola Valsenio

Domenica 31 Agosto LE LECCORNIE DI EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

PROGRAMMA - Domenica 31 Agosto 2014
Casola Valsenio – Il Cardello, Casa Oriani
Progetto Speciale : LE LECCORNIE DI ERF
ore 18.30 Visita alla Casa Museo e al Giardino de “Il Cardello” Casa di Alfredo Oriani
ore 20.00 Spettacolo “Le Sacre du Printemps” di Igor Stravinskij
ore 21.15 Cena nel Parco a cura di CLAI “I tagli poveri e le erbe aromatiche”
DUO PETROUCHKA
Massimo Caselli e Alessandro Barneschi pianoforte a 4 mani
VALENTINA CAGGIO danzatrice Coreografia: Compagnia IRIS_Valentina Caggio
Francis Poulenc - Sonata Igor Stravinskij Le sacre du printemps
COSTI
Concerto + Visita al Museo € 5
Concerto/Visita + Cena € 25
Per minori di 10 anni
Concerto + Visita al Museo gratuito
                                                                           Concerto/Visita + Cena € 10

SCOPRI COSA SONO “Le Leccornie di ERF”
ITINERARI di MUSICA, SCOPERTE e DEGUSTAZIONI

NASCE IL SITO DELL'ASSOCIAZIONE ERBE E FRUTTI DI CASOLA

Oggi grazie al lavoro e alla passione mostrata verso i temi trattati dalla nostra Associazione da parte del ex sindaco Sbarzaglia GianPaolo nasce ufficialmente il sito internet dell' associazione all' indirizzo:
                           
                                                     http://aserbefruttidimenticati.blogspot.it/

Invitiamo tutti a visitarlo
   il Presidente
Filippo Gentilini
il Vicepresidente
Villiam Bricollani

VENERDI 22 E SABATO 23 AGOSTO CASOLA...VINTAGE


ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO

CASOLA...VINTAGE PROGRAMMA

VENERDì 22 E SABATO 23 AGOSTO 
TERZA EDIZIONE DELLA FIERA VINTAGE

In tutto il centro storico dalle ore 19.00 mostra/scambio:
abbigliamento, bigiotteria, accessori, complementi d'arredo, modernariato, scarpe...
STAND GASTRONOMICO A TEMA
Esposizione auto-moto d’epoca
Mostra abiti da sposa vintage
Mostra biciclette vintage by Inusuale BIKE (Riolo Terme)
Mercatino dei bambini, con area truccabimbi e palloncini sagomati
Spettacoli musicali durante tutta la serata
Dalle ore 21.30 suggestive videoproiezioni d’immagini sulle facciate degli edifici del centro storico

VENERDI’22 AGOSTO

ROSTED in concerto



SABATO 23 AGOSTO

THE SOULMACHINE in concerto


Hai vestiti ed oggetti vintage nella tua soffitta? vuoi liberartene?
CONTATTACI!!!!
e farai parte anche tu di CASOLA...VINTAGE
Info: 0546.73033 – proloco.casolavalsenio@gmail.com

FESTA DEI RACCONTI DIMENTICATI

 
Giovedí 14, Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17 agosto
Scopri il programma completo

MUSICA NEI LUOGHI DELLA STORIA

Domenica 3 agosto ore 21.00 "Il Cardello"
Domenica 31 agosto ore 18.30 "Il Cardello"
Domenica 21 settembre ore 21.00 "Il Cardello"